di Giulia Iannone
 
 
 
 

Completo, Londra 2012.
ESORDIO STREPITOSO PER  STEFANO BRECCIAROLI ED APOLLO NELLA PROVA DI DRESSAGE.
In testa nella classifica provvisoria per molto tempo, con 38,50 di penalità, viene a sorpresa superato dal 38,10 di un inaspettato Oiwa.Domani grande attesa per la prova di cross al Greenwich Park.

Bello, bellissimo, compostissimo Apollo e Stefano.
Noi li abbiamo seguiti in ogni tappa pre-olimpica. Tutto il lavoro in campo gara, in campo prova, Con Paolo Margi attento e perfetto dressage coach. Piano piano, progressivamente hanno messo a punto ogni dettaglio tecnico, dal ritmo, alla decontrazione, contatto, impulso cavallo dritto e poi la splendida riunione. Nelle ultime gare abbiamo visto un lavoro anche un pò sotto la verticale per la sottomissione e per ingaggiare al meglio  anche e posteriore. Ed eccolo il cavallo, come un “arco” finalmente teso- le cheval tendu- con le sue masse muscolari sinuose ed elastiche, incollatura morbida, bocca decontratta. Certo. Qualche piccola sfumatura, lieve che non disturba. Ci sta. Ma che belli i movimenti marcati, con tutte le andature scandite nettamente.
Bravo Stefano!
Bravo Paolo Margi. Lo abbiamo visto a bordo campo "dressage coach", Lui  che di olimpiadi se ne intende - lui che portò Destino di Acciarella a ben due olimpiadi nel dressage puro- liberare l'emozione in un applauso immenso dinnanzi al primo posto di Stefano ed Apollo...
Go on! Domani si vola a Greenwich Park.
Siamo tutti con te!


 
     
         
Scrivi alla Redazione -- redazione@cavalcando.it