di Alberto Grossato
 
 
 
 

Ludgher Beerbaum vince il gp di Piazza di Siena

Che spettacolo, Piazza di Siena è unica, grandissima presenza di pubblico in questo palcoscenico davvero unico e oggi grazie a questi grandi binomi si è assistito ad un evento spettacolare. Uliano Vezzani ha messo giù un giro davvero bello con 13 binomi a contendersi l’ambito primo posto. E a vincere e lui il   grande,Ludgher Beerbaum  in sella a Gotha, una vittoria che mancava nel suo grande palmares, dopo aver vinto tutto al cavaliere tedesco mancava solo  Roma ed oggi ci è riuscito. Tra i primi ad entrare è il nostro Natale Chiaudani in sella al potente Almero, Natale impone un giro senza strafare, il suo cavallo non è ancora pronto per tirare un barrage di questo livello, tra i salti Almero trova il tempo di sgroppare ma questo comporta perdita di tempo, dunque il binomio italiano si piazza in 7° posizione. Entra Marco Kutscher su CORNET OBOLENSKY imponento un buon ritmo alla gara con il tempo di 45,59, sembra davvero dura raggiungere il fuoriclasse tedesco, ma poi il francese Marc Dillasser riserva in coppa, in sella a Obiwan De Piliere passa il tedesco fermando il cronometro sui 45,10. Poi entra Christian Ahlmann su Taboulet Z gira stretto e via in testa 44,58 sembra irraggiungibile e poi entra lui il Kaiser Ludgher Beerbaum giro da panico tempo 43,10 ed è delirio sugli spalti giro perfetto, ultimo ad entrare William Funnell vincitore ieri del piccolo gp sempre su Billy Congo ma commette errore quasi subito dunque vittoria per lui il grande Ludgher Beerbaum ed ora nel suo grandissimo palmares potrà inserire anche il prestigioso gran prix di Piazza di Siena.


 
     
         
Scrivi alla Redazione -- redazione@cavalcando.it