VALENTINA TRUPPA SESTA NELLA FINALE DI COPPA DEL MONDO

 

Il carabiniere scelto Valentina Truppa, in sella a Fixdesign Eremo del Castegno, ha archiviato la sua seconda Finale Reem Acra FEI World Cup, nell’arena di Goteborg (Svezia) ottenendo la sesta posizione. Nona a partire, l’amazzone azzurra ha presentato la sua nuova kur (con musiche rigorosamente italiane, sulle note di Giuseppe Verdi e Gioachino Rossini), e ottenuto la percentuale di 79.696. 

L’olandese Adelinde Cornelissen, con il suo Jerich Parzival (campioni Reem Acra Fei World Cup Final 2011 e 2012 e medaglia d’argento individuale ai Giochi Olimpici di Londra), ha consegnato il testimone per il titolo 2013 alla tedesca Helen Langehanenberg, in sella a Damon Hill NRW (88.286%). Alle sue spalle, proprio la Cornelissen (86.500). Terzo gradino del podio per il campione del mondo in carica, Edward Gal su Glock’s con Undercover (84.446).
Seguono, in quarta e quinta posizione, rispettivamente, la svedese Tinne Vilhelmson-Silfvén su Don Auriello (82.964) e la tedesca Isabell Werth su Don Johnson FRH (80.429).
 
“Sono molto felice – ha commentato il carabiniere scelto - Eremo era sereno e concentrato. Essere tra i primi 10, a questo livello, è per me motivo d’orgoglio. Continueremo a dare il massimo nel prosieguo della stagione”.
Alle spalle del binomio Truppa/Fixdesign Eremo del Castegno: lo svedese Patrik Kittel con Watermill Scandic H.B.C (78.393%), la danese Anna Kasprzak con Donnperignon (77.857), la compagna di bandiera Sidsel Johansen con Schianto (75.393) e l’amazzone di casa Minna Telde su Santana (74.107). 
 
“Quella di Valentina Truppa – ha dichiarato il Presidente federale Antonella Dallari – è una dimostrazione sportiva di tenacia e disciplina. La sua posizione in classifica la inserisce a pieno titolo tra i potenti avversari del rettangolo, egemoni da decenni della Coppa del Mondo. Il team condotto da Enzo Truppa con le continue affermazioni di Valentina nel "gotha" del Dressage, unitamente agli importanti risultati dei binomi più giovani, che lavorano presso la stessa scuderia sono sinonimo di un sistema di equitazione che funziona ad alto livello”.


 
     
         
Scrivi alla Redazione -- redazione@cavalcando.it