di Alberto Grossato
 
 
 
 

Beezie Madden vince la finale della Coppa del Mondo di Goteborg

Davvero una finale emozionante con continui colpi di scena, un primo percorso difficile tecnico e alto, che non ha portato a nessun percorso netto, ma una Diniz che conduceva la classifica commette tre errori, e finiva molto lontano dalla vetta, Beezie Maden commette  un errore mentre Steve Guerdat faceva un bellissimo percorso ma anche lui erroe. Nel secondo giro ancora difficile, ma il primo percorso netto viene dallo spagnolo Alvarez Moya che finisce poi 4°, Guerdat fa un giro fantastico e zero mettendo pressione all’americana che commette un errore andando cosi a pari merito con lo svizzero, e  barrage per il  primo posto, finale davvero esplosivo. Entra Steve, tira la gara gira stretto su il penultimo salto un verticale e commette l’errore, poi spinge verso l’ultimo e di nuvo errore, consegnando così la vittoria all’americana. Entra Beezie ha tutto il tempo per impostare una gara di precisione portando a termini senza errori il suo percorso e vincendo la finale e lei la vincitrice della Rolex Fei World Cup.

classifica domenica


 
     
         
Scrivi alla Redazione -- redazione@cavalcando.it