da ----- Equi-Equipe
 
 
 
 

 

LA GRAN BRETAGNA 'APRE LE DANZE' A PIAZZA DI SIENA


La Gran Bretagna parte con il piede giusto, confermando i pronostici della vigilia che la
vedono tra i favoriti in queste edizione dello CSIO di Piazza di Siena - Fixdesign Horse
Riding. Ad aggiudicarsi la categoria d'esordio del concorso romano è stato infatti Scott
Brash, campione olimpico a squadre a Londra 2012, che si è imposto nella prova contro il
tempo disputata su un percorso con ostacoli da 1 metro e 50 disegnato dallo chef-de-piste
Uliano Vezzani. Scott Brash era in sella a Bon Ami e ha chiuso la sua gara con un percorso
netto nel tempo di 61,96 secondi. Il cavaliere britannico ha battuto, per meno di due
decimi di secondo, l'azzurro Juan Carlos Garcia artefice di un ottimo percorso in sella a
Prince de la Mare (0 – 63,64). Al terzo posto lo statunitense Kent Farrington in sella a Blue
Angel (0 – 64,67). Tra gli azzurri chiudono con zero penalità anche Luca Moneta, che si
piazza al 9° posto in classifica in sella a Connery, e Fabio Brotto che in sella a R-Gitana
chiude al 18° posto

SORTEGGIO COPPA DELLE NAZIONI: ITALIA PRIMA IN CAMPO


Nel suggestivo scenario del Globe Theater si è svolto il
sorteggio per l'ingresso in campo delle squadre partecipanti
alla Furusiyya Fei Nations Cup Rome presented by Longines
di domani all'81° Concorso Ippico Internazionale di salto
ostacoli di Piazza di Siena. Alla presenza di John Roche,
responsabile del salto ostacoli per la Fei, della presidente
della Federazione Italiana Sport Equestri, Antonella Dallari e
degli Chef d'equipe delle squadre si è proceduto ad abbinare
ad ogni nazione l'ordine di ingresso in campo: Italia, Svezia,
Gran Bretagna, Germania, Francia, Svizzera, Spagna e
Ucraina.
John Roche ha ricordato che "Il concorso di Roma è un pezzo di storia e come sede storica siamo molto soddisfatti
ed emozionati di essere ancora una volta qui con la Furusyya Fei Nations Cup. Porto i saluti della Federazione
Equestre Internazionale. Roma è la seconda tappa della 1^ divisione Europa e la settima del circuito internazionale
che è iniziato negli Emirati Arabi". Antonella Dallari: "Sono molto felice di ospitare come Federazione Italiana Sport
Equestri il concorso di Roma. Io sono alla prima edizione di Piazza di Siena come presidente federale e sono molto
contenta, auguro il benvenuto a Furusyya e spero che questo abbinamento possa ripetersi per molti anni ancora".
GLI AZZURRI PER LA COPPA DELLE NAZIONI
Lo Chef d'Equipe dell'Italia, Hans Horn, ha comunicato la composizione del quartetto azzurro che prenderà parte
alla 'Furusiyya FEI Nations Cup™ presented by Longines' di domani a Piazza di Siena. Nell'ordine scenderanno in
campo Emanuele Gaudiano con Cocochinsky, Francesco Franco su Cassandra, Roberto Turchetto su Baretto e Juan
Carlos Garcia su Bonzai Van de Warande.

 
     
         
Scrivi alla Redazione -- redazione@cavalcando.it