di Alberto Grossato
 
 
 
 
Lambre Santiago vince la grossa del secondo sabato del Toscana Tour 2013

All'Arezzo Equestrian Centre Parla messicano la gara più importante di sabato 23 marzo grazie a Santiago Lambre che in sella al castrone baio Wasabi ha chiuso la categoria 150 a fasi consecutive del Gold Tour con doppio netto in 29.87 secondi e lasciato la seconda piazza a Ludo Philippaerts su Quintender (0/0 in 30.70) e l'ucraino di adozione Cassio Rivetti su Constara (0/0 in 31.43). Nella 140 a tempo del Gold Tour si è imposto il britannico Joseph Clayton su Quilano de Kreisker (0 in 60.70) seguito dagli azzurro Giacomo Bassi su Wiedan (0 in 61.38) e da Juan Carlos Garcia su Delphium del Sole (0 in 62.71) mentre nella gara grossa del Silver Tour, 140 a tempo, la migliore è Ida Johansen su Lady Catalina (0 in 57.72), secondo è Paolo Zuvadelli su Dylan Primo (0 in 58.44) e terzo Natale Chiaudani su Cardinale (0 in 59.90). nella giornata di domenica il verdissimo campo Boccaccio ospiterà nel primo pomeriggio il Gran Premio che coronerà il miglior binomio della seconda settimana del Toscana Tour 2013.

 

Entra nel vivo la seconda settimana di gare del Toscana Tour 2013


E' entrata nel vivo la seconda settimana di gare del Toscana Tour 2013, che venerdì 22 marzo ha visto il trionfo di Olivier Philippaerts nella gara grossa della giornata, categoria 145 a tempo del Gold Tour. Il giovane cavaliere belga in sella allo stallone dodicenne Chamonix ha chiuso il suo giro in 56.53 secondi lasciandosi alle spallel'italiano Paolo Zuvadelli su Walestro van het Bloemenhof (0 in 57.12) e il giovane azzurro Filippo Bologni su Trust in Me (0 in 57.27). Al fuoriclasse francese Roger Yves Bost, che si è aggiudicato il Gran Premio della scorsa settimana, è andata la 140 a asi consecutive del Gold Tour in sella a Castle Forbes Coleen mentre nella 140 a fasi consecutive del Silver Tour il migliore è risultato l'irlandese Thomas Ryan su Clips. Nelle gare riservate ai cavalli di sette anni dello Young Horse Tour si sono affermati martedì Kimtender della Verdina montato da Vincenzo Chimirri, mercoledì il rumeno Norbert Schumann su Cassiana e giovedì Olivier Philippaerts su Andiamo vh Kapelhof Z. La sei anni a fasi consecutive è stata vinta dal britannico Williams Channing su Chacana L, la sei anni a tempo da Nearchos montata da Vincenzo Chimirri mentre la mista di giovedì è andata a William Whitaker su Campari V.


 
     
         
Scrivi alla Redazione -- redazione@cavalcando.it