C’è solo una parola per definire il gran premio spettacolare 15 i binomi in un barrage esaltante con un Beerbaum e Scott Brasch che chiudono con lo stesso medesimo tempo, ma sarà Simon Delestre a mettere tutti d’accordo con la prima uscita del suo Hermes Ryan fermando il cronometro sui 36,46 contro i 36,83 del tedesco e dell’inglese. A mettersi in mezzo e lo svedese Herink von Eckermann che chiude al secondo posto  36,72. Purtroppo per i nostri azzurri niente da fare, nessuno accede al barrage, competitivi nelle gare di contorno ma non in quelle che contano. Ma ci sono dei giovani che stanno crescendo davvero bene.

Verona Barrage Spettacolare con la vittoria di Simon Delestre  
   

foto Stefano Grasso jumping verona

 
   
     
     
 
     
 
 
     
Scrivi alla Redazione -- redazione@cavalcando.it